Skip to main content
REGOLAMENTO DEL CONCORSO

Usa L’Energia Giusta

Approvato con Determina Dirigenziale Num. 25381 del 30/11/2023


Il Patto per il lavoro e per il clima sottoscritto dalla Regione dà particolare importanza alle tematiche sulla transizione energetica sia in termini di investimenti in innovazione e ricerca che in acquisizione di competenze e diffusione della cultura della sostenibilità. Nel Piano di attuazione triennale 2022-2024 del Piano energetico regionale si definiscono le risorse e le azioni da sviluppare per preparare la strada ai profondi cambiamenti che attendono l’economia regionale, partendo da una forte sensibilizzazione del mondo produttivo, delle Istituzioni, della ricerca e della formazione dei cittadini.

Per rafforzare le azioni di comunicazione e sensibilizzazione sulla transizione energetica, ha stipulato una convenzione con l’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico sostenibile (Enea) finalizzata alla sperimentazione di una strategia di comunicazione innovativa e inclusiva a sostegno delle politiche energetiche che realizzi direttamente azioni di comunicazione e nello stesso tempo coinvolga attivamente tutti gli attori a scala locale come agenti di cambiamento.

Sono stati realizzati prodotti di comunicazione ad alto contenuto creativo pronti all’uso destinati ad enti locali, associazioni, imprese, condomini, scuole utilizzabili da tali soggetti per informare e sensibilizzare i propri dipendenti, clienti, utenti ed associati rispetto a temi del risparmio e dell’efficienza energetica ed il portale www.comunichiamoenergia.it, quale contenitore digitale per la fruizione dei materiali multimediali realizzati da parte dei diversi stakeholder ed in particolare da parte delle giovani generazioni.

Art. 1 Oggetto del concorso

In questo contesto, la Regione Emilia-Romagna promuove un concorso che invita gli studenti delle Scuole secondarie di secondo grado alla partecipazione al progetto Usa L’Energia Giusta realizzato in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA).

Il concorso ha lo scopo di informare e sensibilizzare i destinatari su un consumo consapevole ed etico dell’energia e di trasferire nozioni per comportamenti virtuosi al fine di ridurre la propria impronta energetica aumentando la propria sostenibilità ambientale.

Il concorso non è soggetto ad autorizzazione ministeriale in quanto prevede la produzione di opere artistiche e il conferimento del premio rappresenta il riconoscimento del merito personale o titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività – D.P.R. 430 del 26.10.2001.

Art. 2. Finalità e obiettivi

Il concorso è finalizzato a sperimentare una strategia di comunicazione innovativa e inclusiva, a sostegno delle politiche regionali di transizione energetica, che realizzi direttamente azioni di comunicazione e nello stesso tempo coinvolga attivamente tutti gli attori a scala locale come agenti di cambiamento allo scopo di:

  • Alfabetizzare gli allievi degli istituti superiori al tema dell’energia;
  • Educare e stimolare il target all’impegno individuale quotidiano, fornendo uno strumento per rendere concreto tale impegno e misurandone gli impatti;
  • Fornire agli allievi delle opportunità di impegno per partecipare al raggiungimento del 7°SDG Unesco;
  • Utilizzare gli allievi come driver di informazione verso i propri pari.

Art. 3. Requisiti di partecipazione

Sono ammessi al concorso tutti gli studenti delle Scuole secondarie di secondo grado della Regione Emilia-Romagna. Per poter accedere al portale e partecipare al concorso, è necessario autenticarsi tramite SPID o CIE.

Art. 4. Linee guida per la partecipazione

Per accedere alla parte ‘attiva’ del sito e partecipare al ‘Contest’ è necessario registrarsi tramite SPID o CIE. Il sistema al momento della registrazione richiederà all’utente di inserire l’istituto scolastico che frequenta tramite un sistema di tendine filtranti e, nel caso di accesso con CIE, una propria email. Il sito web, a registrazione effettuata, assegnerà in automatico un simpatico ‘Nickname’ all’utente, composto dal nome di un animale e un aggettivo (es. Puledro Obbediente, Libellula Irresponsabile, Facocero Taciturno, ecc.). Ogni giocatore potrà scoprire il proprio ‘Nickname’ accedendo alla propria area Account.

Il ‘Contest’ si compone di n. 7 ‘Stage’ argomentali:

  • L’energia del nostro corpo
  • Do you speak energia?
  • L’energia nella biosfera: come funziona la natura
  • L’energia nella storia umana: muscoli, strumenti e macchine
  • L’energia e il Clima
  • Come si fa a parlare di Energia?
  • L’energia del futuro

Ogni ‘Stage’ propone al giocatore uno o più pillole video che spiegano l’argomento trattato trasferendo informazioni specifiche e dati. Al termine della visualizzazione di ogni video si sblocca un Quiz.

I Quiz sono cronometrati, quindi dal momento in cui si attiva parte un cronometro. Ogni risposta corretta fa guadagnare all’utente 1 Eco-Punto, le risposte sbagliate ovviamente non producono punti.

Il tempo di svolgimento del Quiz aggiunge un ulteriore punteggio a quanto ottenuto:

  • da 0 a 2 minuti +2 Eco-Punti;
  • da 2 a 4 minuti +1 Eco-Punto;
  • oltre i 4 minuti +0,5 Eco-Punti.

È importante ricordare che le video pillole proposti nei vari ‘Stage’ sono visualizzabili una sola volta e, allo stesso modo, i quiz possono essere svolti una sola volta. Per ogni pillola video è disponibile una trascrizione di tutto il parlato in un testo scritto, dedicato principalmente a giocatori non udenti, ma anche ad utenti che prima di attivare il quiz vogliono ripassare l’argomento trattato.

A quiz concluso e dopo l’invio delle risposte, il gioco propone un lancio di dati tramite il quale il giocatore può ottenere un punteggio aggiuntivo che va dallo 0% al 10% del punteggio ottenuto svolgendo il quiz.

Al termine del ciclo di eventi legati alla visualizzazione di una pillola video, quindi visualizzazione, svolgimento quiz e lancio di dati; automaticamente si sblocca il video successivo e così via fino al termine dello ‘Stage’.

Oltre al gioco principale ogni ‘Stage’ propone delle Sfide, un’estensione del gioco facoltativa che sottopone al giocatore dei compiti da svolgere, chiedendo di caricare la prova dello svolgimento di tali richieste. Queste Sfide possono consistere in screenshot di attività svolte, video, audio o in risposte testuali.

Una volta terminata la Sfida il contenuto viene inviato al sistema, dove la redazione entro un massimo di 72 ore rimanderà, sempre tramite sistema, il risultato della Sfida affrontata all’utente. All’utente verrà comunicato l’esito della sfida tramite mail e sarà sempre visualizzabile nella propria area Account alla pagina “Sfide e Quiz”. Se superata, la Sfida aggiungerà ulteriori Eco-Punti al totale già ottenuto. In caso di rifiuto sarà necessario “ri-giocare” in base alle indicazioni date dalla commissione.

Il valore in Eco-Punti di ogni Sfida è dichiarato nel pannello dalla Sfida stessa all’interno dello ‘Stage’.

Nella propria area Account i giocatori potranno vedere la propria situazione, gli stage affrontati, i propri Eco- Punti guadagnati, la classifica generale di tutti i giocatori e la propria posizione in classifica.

Le immagini proposte negli screen shot devono rispettare l’immagine della Regione e del tema proposto. Non saranno ammessi materiali che contengano:

  • marchi aziendali, loghi o altro materiale protetto da copyright, inclusi eventuali riferimenti a nomi o società note;
  • contenuti ritenuti offensivi o contrari alla morale pubblica (volgarità, scene violente, attività illegali, ecc.) o che promuovano l’uso di alcol, droghe, tabacco o prodotti dannosi per l’ambiente;
  • contenuti offensivi o diffamatori per terze persone o terze società o enti pubblici;
  • contenuti discriminatori per motivi politici e religiosi, per ragioni di sesso, razza e lingua, disabilità, età, orientamento sessuale e/o convinzioni personali.

Art. 5. Esito del Concorso e premiazione

Il superamento delle sfide avrà come esito l’assegnazione di diversi punti che andranno ad incrementare il punteggio cumulativo legato al proprio account. Sulla base dei punteggi ottenuti verrà formulata la classifica generale e i vincitori saranno i partecipanti collocatisi nelle prime 10 posizioni.

A parità di punteggio, il vincitore sarà individuato considerando la data e l’ora di conclusione dell’ultima sfida realizzata.

I vincitori saranno avvisati tramite e-mail e contestualmente saranno convocati per la cerimonia pubblica di premiazione, i cui dettagli saranno forniti in seguito.

Ai dieci 10 vincitori sarà riconosciuto a titolo di riconoscimento dell’impegno profuso, un pacchetto personalizzato per una esperienza sostenibile e/o culturale sul territorio regionale del valore massimo di di 350,00€ a persona. Tale valore include gli oneri di istruttoria e gestione.

L’elenco dei vincitori sarà reso noto anche sul sito www.comunichiamoenergia.it

A tutti i partecipanti ammessi al concorso è riservato come premio la partecipazione ad un evento formativo sulle tematiche energetiche e sugli strumenti di comunicazione tenuto da un esperto influencer del settore attivo sui social.

Art. 6. Termini di partecipazione

La partecipazione al contest partirà dalla data di pubblicazione del presente Regolamento e dell’atto di adozione dello stesso sul sito www.comunichiamoenergia.it e fine al 30 aprile 2024. La data potrà essere prorogata, nel caso in cui la Regione ritenga necessario una maggiore promozione dei contenuti del contest.

Art. 7 Segreteria organizzativa

Per informazioni e supporto, è possibile inviare una mail a: info@comunichiamoenergia.it

Art. 8. Pubblicazione dei materiali

Le immagini ammessi al concorso, ovvero che rispettano le indicazioni contenute nel presente Regolamento, saranno divulgati sul sito www.comunichiamoenergia.it. Estratti dei materiali potranno essere pubblicati sui canali social e web della Regione Emilia-Romagna e, in generale, su tutti i mezzi di comunicazione che la Regione Emilia-Romagna riterrà opportuni. Fermo restando il diritto d’autore, come meglio dettagliato all’art. 9, i/le concorrenti autorizzano la Regione Emilia-Romagna a pubblicare e pubblicizzare i propri lavori senza pretesa di compensi.

Art. 9. Trattamento dei dati personali

I dati raccolti saranno trattati ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. Essi saranno utilizzati dall’organizzazione al fine del corretto svolgimento del concorso. I dati raccolti nell’ambito del presente concorso possono essere trattati dall’organizzazione e/o dalle società terze incaricate di fornire servizi, ai soli fini istituzionali e promozionali sui canali regionali preposti a questa iniziativa. I dati raccolti possono essere visionati, modificati, aggiornati o cancellati in qualsiasi momento. Il titolare del trattamento dei dati è la Regione Emilia-Romagna. Per maggiori informazioni, sul sito dedicato al concorso è disponibile l’informativa per il trattamento dei dati personali.

Art. 10. Diritti d’autore

Il concorso è di tipo creativo e non ha alcuna finalità commerciale. Gli autori/le autrici, per il fatto stesso di partecipare al concorso, concedono alla Regione il diritto di pubblicare i loro contributi alla campagna sui canali che saranno ritenuti opportuni al fine di raggiungere gli obiettivi definiti all’art. 2. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori/autrici, che accettano di non rivalersi economicamente in alcun modo sulla Regione per qualsivoglia utilizzo, purché riconducibile a scopo istituzionale e non commerciale.

Art. 11. Esonero responsabilità

La Regione è esonerata da qualsiasi responsabilità in merito al pregiudizio recato dai materiali dei partecipanti a diritti di terzi di qualsivoglia natura e a eventuali contestazioni che potessero insorgere circa l’originalità o la paternità delle opere nel loro complesso o delle parti che le costituiscono.

Il concorrente deve garantire il libero utilizzo dei materiali senza limiti temporali e territoriali; deve inoltre fornire tutte le idonee licenze d’uso esclusive, la documentazione relativa all’estensione dei diritti, eventuali credits, liberatorie nel caso di materiale in cui siano presenti beni e/o persone e/o minori e ogni altra documentazione richiesta dalla legge in materia.